Reveles Ius – Aggiornamento Mensile – Settembre 2018

27,00 Iva inclusa

AGGIORNAMENTO di mercoledì 19 settembre 2018

Avv. Francesco Roli

“Onere della prova nelle controversie bancarie: a chi spetta e come assolverlo

Categoria:

Descrizione

L’onere della prova previsto dall’art. 2697 c.c. è un principio fondamentale che può influire profondamente sull’esito di una causa.

L’inosservanza di questo onere (producendo documentazione inopportuna allo scopo, producendo solo parte della documentazione necessaria o non producendola affatto), può determinare il rigetto della domanda presentata in Tribunale.

Per questo motivo è di fondamentale importanza che un Avvocato esperto in materia di Anatocismo e Usura Bancaria sappia perfettamente in ogni caso su chi ricade questo onere e come assolverlo, cioè quale documentazione deve produrre e cosa occorre provare nello specifico.

Inoltre è necessario sapere a cosa fare attenzione quando l’onere spetta alla controparte e quali eccezioni sollevare nel caso in cui l’onere non venga assolto in maniera corretta.

Può sembrarti banale ma non lo è affatto, soprattutto in merito ai giudizi ad accertamento negativo aventi ad oggetto la rideterminazione del saldo di conto corrente su cui attualmente esistono diversi orientamenti giuridici contrapposti.

Inoltre ci sono alcuni casi in cui la produzione documentali può ritenersi superflua.

Ed è importante anche sapere come comportarsi quando un contratto non è stato stipulato in forma scritta e non si ha a disposizione la documentazione  necessaria per assolvere l’onere probatorio.

Quali Eccezioni si possono sollevare in quel caso?

A tutte queste domande e molte altre ancora risponderà l’Avv. F. Roli mercoledì prossimo, 19 settembre ore 17:30, durante la lezione di aggiornamento di Reveles Ius, il nostro Corso di Aggiornamento Mensile online e in diretta.